Maurizio 'Dr. Feelgood' Faulisi
 

Artisti

Solomon Burke, the King of Soul

Chi ha avuto la possibilità di ascoltare dal vivo Solomon Burke la racconta come un’esperienza quasi religiosa… Leggi

Hunter Hayes

La storia della musica country tra le altre cose è caratterizzata anche dall’incredibile quantità di enfant prodige che ci ha regalato, Marti Stuart, Mark O’Connor, Chris Thile, Alison Krauss e tanti tanti altri, anche nel passato più remoto. Leggi

Chubby Checker

Ieri 3 ottobre sul calendario rock che consulto quotidianamente per la trasmissione ho visto che era il compleanno di Chubby Checker e allora mi è venuta voglia di buttar giù due righe dedicate a lui e al ballo che tanto contribuì a diffondere, il Twist.
Leggi

“His name is William Lee Perryman, but call him Dr Feelgood!”

 

Lente d’ingrandimento su di un altro personaggio tra i più trascurati da cronisti e storici, uno di quelli che hanno brillantemente contribuito a dar vita alla musica che il mondo avrebbe in seguito conosciuto col nome di ‘rock and roll’, William Lee Perryman. Leggi

Johnson Mountain Boys

 

Un fenomeno che si ripete ciclicamente anche in campo musicale, è quello dell’alternanza,  tanto più un periodo viene caratterizzato da suoni sperimentali e progressivi, tanto più forte è successivamente il ritorno a quelli tradizionali e conservatori. E viceversa. Leggi

I Clovers, “Your Cash Ain’t Nothing But Trash” e Charles Calhoun

 

“Your Cash Ain’t Nothing But Trash” è un vecchio rhythm & blues tornato alla luce alla fine degli anni ’60 grazie alla rock star Steve Miller e ancora nel 1994 per essere stato inserito in una raccolta di oldies da parte del famoso Huey Lewis (“Four Chords & Several Years Ago”). Leggi

Mad Man Blues – Remembering Lee Brilleaux

 

I Dr Feelgood di Lee Brilleaux attraversarono il mio cammino verso la metà degli anni ’80,  quando vennero a esibirsi al Ciak di Milano. Ero giovane, ma con alle spalle un considerevole numero di esperienze forti avendo assistito, a partire dal 1978, ad una lunga serie di Leggi

Delmore Brothers

 

Se vi interessa fare la conoscenza dei nomi fondamentali (anche se poco conosciuti dalla massa) responsabili della nascita del rock and roll, il cofanetto di 4 cd della JSP che copre il periodo 1933-1952 dei Delmore Brothers fa al caso vostro. Leggi

Roy Hall

 

Il rock and roll che si scopre dopo aver consumato ciò in cui ci si imbatte più facilmente avvicinandosi al genere – Presley, Berry, Diddley, Perkins, Holly, Cochran, Vincent, Perkins – è quello dei precursori, artisti rhythm and blues e country della seconda metà degli anni ‘40 e dei primi anni ’50, e quello delle meteore, i cui nomi riempiono decine e decine di compilation. Leggi

Elizabeth ‘Libba’ Cotten

Scrisse la famosa ‘Freight Train’ in giovanissima età (11 o 12 anni) all’inizio del secolo scorso, ma la incise la prima volta soltanto nel 1957 a 62 anni. Leggi