Maurizio 'Dr. Feelgood' Faulisi
 

Solomon Burke, the King of Soul

solomon_burke

Chi ha avuto la possibilità di ascoltare dal vivo Solomon Burke la racconta come un’esperienza quasi religiosa… chiedete in giro, oppure fatevi bastare la mia testimonianza, perché io sono tra quei fortunati… Era la seconda metà degli anni 80, il Re del soul aveva circa 45 anni quindi piuttosto giovane ma soprattutto il suo peso gli permetteva ancora qualche movimento…

Sì, un’esperienza quasi religiosa perché le sue esibizioni erano cariche di quell’atmosfera, si poneva come un predicatore e i suoi monologhi erano talmente caldi e passionali, così carichi di tensione che se a un certo punto non vedevi la luce era solo perché eri cieco, sordo e soprattutto senza cuore.
Pur eseguendo soul music, quindi musica con testi che non hanno a che fare con bibbie e vangeli, le esperienze gospel di gioventù, così come a tutti gli altri grandi nomi del soul, gli erano servite eccome.

Pensate che la canzone ‘Everybody Needs Somebody’, da lui scritta nella prima metà degli anni 60, era basata su note e ritmi di un brano intitolato ‘The Love March’ che da bambino ascoltava in chiesa nel momento della funzione quando si raccoglievano le offerte…
I dischi del grande Solomon nei Sixties uscivano per l’Atlantic Records, il suo produttore non fu per niente entusiasta di quel pezzo, lo riteneva poco interessante e decisamente troppo veloce. Sbagliava Jerry Wexler, visto che i Blues Brothers 15 anni dopo la incisero ad una velocità molto più elevata. E non furono gli unici a riproporla, anche i Rolling Stones la ripresero, e anche Jerry Garcia e persino i Led Zeppelin…

Bellissimi i suoi dischi, ma dal vivo amici miei, che cos’era Solomon Burke… se oltre al mio parere, rispetto alla sua quasi religiosa carica emotiva, vi interessa ascoltarne qualcun altro più autorevole, fate una telefonata al Vaticano, dovete sapere che Solomon Burke ha cantato anche lì, e non una volta soltanto, ma addirittura per due diversi Papi… dipendesse da me, sarebbe già Santo.

http://youtu.be/2DOH5A-qpFQ

https://www.youtube.com/watch?v=FDtCOvAEpUM

https://www.youtube.com/watch?v=mEu8DrO9PbY

https://www.youtube.com/watch?v=Bp8ubQAIzUk

https://www.youtube.com/watch?v=HwcHeLof0Eg

https://www.youtube.com/watch?v=2zqAe1vLMfA

 

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

Current ye@r *